Guadagnare con i tassi a zero? Meglio puntare sull'inflazione

I rendimenti delle categorie di prodotti più sicure, cioè obbligazioni e titoli di stato, sono a rischio. Quali alternative ci sono per il futuro? Gli esperti dicono di puntare sulle obbligazioni indicizzate al tasso di inflazione. Ecco perché
di: Elisa Vannetti
21 Giugno 2016
Condividi

Si prospettano tempi duri per i risparmiatori che fanno affidamento, nel lungo periodo, sulle cedole degli investimenti in titoli a reddito fisso. Dopo i bond governativi a breve termine, anche il Bund decennale, il titolo di stato tedesco con scadenza a 10 anni, per la prima volta nella sua storia, e contro ogni logica finanziaria, è sceso in territorio negativo (-0,004%).

Lanciando un segnale preoccupante agli investitori a caccia di rendimenti di lungo periodo dalla categoria di prodotti storicamente considerata più sicura, le obbligazioni di lungo periodo di emittenti tripla A. Prima della Germania, anche Giappone e Svizzera avevano visto scendere al di sotto dello 0% i rendimenti delle loro emissioni di lunga durata. Ma le implicazioni di questa situazione anomala non sono soltanto psicologiche.

» Continua a leggere























MUTUI

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti116 giorni fa
ALTRE NEWS

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti116 giorni fa