Vivere 150 anni. Ma alla grande

L'aspettativa di vita si allunga: fino a 120/ 150 anni. Nasce una nuova disciplina: la silver economy. E si amplia l'offerta di prodotti di risparmio per creare un "quarto reddito". Ma mentre si vedono importanti progressi nella lotta a patologie gravi, cresce il rischio di nuove malattie. L’anziano è ancora il saggio del villaggio: il confronto con le altre specie animali. Cinema e letteratura scandagliano i sentimenti della quarta età
di: Chiara Corti
21 Giugno 2016
Condividi

A livello globale il numero di persone con più di 60 anni dovrebbe più che raddoppiare entro il 2050, passando da circa l’11% al 22%, e più che triplicare entro il 2100. In Italia, in particolare, secondo le stime diffuse recentemente dall’Istat, il rapporto pende già in favore delle fasce di popolazione senior: ogni 100 giovani con meno di 15 anni ci sono 161 anziani che superano i 65. E se nel mondo si sono già registrati casi di persone che hanno raggiunto i 120 anni d’età, un domani potremmo toccare i 150.

Questo, in breve, lo scenario che si presenta per il futuro. Uno scenario che porta con sé domande, dubbi, timori, sebbene molti auspichino l’elisir di lunga vita. Proprio per questo OF – Osservatorio Finanziario ha ritenuto importante offrire spunti di riflessione legati alla senilità in tutte le sue sfaccettature, a partire naturalmente dal lato economico. Ed è su queste basi che nasce lo speciale Long life 2016, un’approfondita analisi della terza età, dei suoi pro e dei suoi contro, che si divide in diverse sezioni.

Si parte naturalmente con il tratteggiare lo scenario e quello che gli economisti chiamano “longevity risk”, rischio di longevità. L’invecchiamento della popolazione comporta infatti problematiche connesse alla sostenibilità delle finanze pubbliche nel lungo periodo, al sistema pensionistico, a investimenti e rendimenti, in quanto si avrà necessità di una maggiore quantità di capitale per sostenere un pensionamento prolungato.

Azioni, fondi tematici e reddito fisso con obbligazioni inflation linked sono dunque oggetto di diversi approfondimenti specifici all’interno dello speciale Long Life.

Ma qual è l’aspettativa di vita e da quali fattori dipende? Quali sono le patologie di fronte alle quali è meglio stare in guardia? E come affrontare nel modo migliore l’età che avanza? OF ha interrogato un noto geriatra italiano per rispondere a questi quesiti. Mentre un parallelo tra la concezione dell’anziano da parte degli animali che vivono in branco ed il comportamento umano viene illustrato attraverso le parole di un etologo di spicco nel panorama internazionale.

A corollario, alcuni suggerimenti in campo cinematografico e letterario: la senilità è infatti un momento della vita protagonista di molte pellicole e romanzi, che propongono personaggi pieni di vita e di spirito, che riscoprono se stessi, si approcciano a nuove passioni, affrontano questa fase del proprio percorso con una rinnovata consapevolezza.

© Of-Osservatorio finanziario - riproduzione riservata

» Vai al magazine di Long Life 2016






Scenari Immobiliari il forum 2017





















ALTRE NEWS

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti51 giorni fa