logo-mini
OF News - OF Osservatorio Finanziario

SOMMARIO

Intesa Sanpaolo ha lanciato un nuovo strumento accessorio al conto corrente che funziona come un salvadanaio. UniCredit promuove, con lo sconto, carte di credito e prepagate. MPS ha lanciato il suo primo PIR (ma già ne ha in mente altri). Banca Popolare di Milano punta sui mutui casa prolungando i tassi promozionali già attivi. Mentre BPER pensa ai prestiti personali con un nuovo sito e una vasta campagna

Leggi Anche:

Maggio 2017. I migliori conti correnti, mutui, prestiti

Tratto dalle schede del DB Prodotti Bancari presenti nella Bussola Retail di maggio 2017

Anche a maggio, è Intesa Sanpaolo l’istituto di credito più attivo in termini di nuovi prodotti, servizi ed eventi. Il dinamismo di Intesa Sanpaolo nel 2017 conferma i brillanti risultati che hanno portato il gruppo a conseguire il premio OF-Miglior Banca 2017 e una serie di premi sui prodotti (vedi qui le motivazioni).
Questo dominio aggiunto alle difficoltà del settore retail - nel mese di aprile si è avuto un sensibile calo delle richieste di mutuo - costringe numerosi operatori anche importanti a riorganizzarsi preferendo il mercato del risparmio e del Private. Qui si segnala a maggio, tra gli altri, l’annuncio della nascita della nuova divisione Top Private Banking del gruppo UBI Banca. In questo mercato il sicuro aiuto deriva dai PIR, sostenuti da numerosi istituti di credito. Nel frattempo CheBanca! è on air con una massiccia campagna pubblicitaria per promuovere il risparmio gestito. Nei prodotti retail classici, come i prestiti per la casa, si segnala l’affacciarsi del leasing immobiliare (Creacasa di Credem e UniCredit) mentre è Crédit Agricole a proseguire nel sostegno dei finanziamenti classici, con una intensa pianificazione pubblicitaria. Nella metropolitana milanese si fronteggiano, intanto, UBI Banca e Bper per i prestiti personali e finalizzati con maxi affissioni che riprendono le relative campagne promozionali in corso da mesi.

LE NOVITÀ DEL MESE



Il conto: XME Salvadanaio di Intesa Sanpaolo
Il 9 maggio 2017, Intesa Sanpaolo ha attivato la promozione su XME Salvadanaio, servizio accessorio che consente di accantonare, in qualsiasi momento, una parte del saldo del conto corrente in una partita contabile del conto stesso così da mettere da parte i risparmi per realizzare un progetto. Così, chi attiva XME Salvadanaio entro il 30 giugno 2017 ha il canone del servizio azzerato (costo standard 0,50 euro al mese) fino 31 dicembre 2018. È possibile attivare XME Salvadanaio in filiale o direttamente dalla banca online nella sezione Conti.

---- Il risparmio: Anima Crescita Italia di MPS
Banca Monte dei Paschi di Siena è entrata nel mercato dei Piani Individuali di Risparmio. Il primo strumento finanziario PIR scelto dalla banca è appunto Anima Crescita Italia, un fondo bilanciato, istituito e gestito da ANIMA Sgr, che investe mediamente il 30% in azioni, 5% in liquidità e per il resto in emissioni obbligazionarie. L’offerta sarà ulteriormente potenziata con soluzioni studiate anche da altri partner dell’istituto.

Carte e pagamenti: Carte di credito e prepagate di UniCredit
Dal 3 aprile al 30 giugno 2017 UniCredit promuove l’offerta che azzera il canone per il primo anno e annulla il costo di emissione per le carte prepagate Genius Card e di credito UniCreditCard Flexia. Per la carta prepagata Genius Card (Classica, UEFA Champions League e WWF) il costo di emissione standard è di 5 euro e il canone annuo di 12 euro; per le carte di credito UniCreditCard Flexia (Classic, Classic WWF, Classic Etica, Classic UEFA Champions League e Giovani) il costo di emissione standard è di 10 euro e il canone annuale di 38 euro.

Il mutuo: Banca Popolare di Milano Gruppo Banco BPM
Banca Popolare di Milano ha rinnovato, dal 1° maggio al 16 giugno 2017, la promozione sul mutuo a tasso fisso che prevede uno spread dello 0,75% fino a 20 anni, dello 0,85% fino a 25 e dell'1,00% fino a 30 anni senza alcuna differenziazione per Loan to Value (fino all'80%).
La stessa scadenza è prevista anche per l'offerta sul mutuo a tasso variabile Euribor, che prevede condizioni diverse fino al 50% e oltre il 50% di Ltv. Chi richiede al massimo la metà del valore dell'immobile può optare per uno spread dello 0,80% fino a 15 anni, 0,90% fino a 20 o 1,00% a 25 e 30 anni. Per Ltv oltre il 50%, invece, lo spread è dello 0,90% fino a 15 anni, 1,00% fino a 20, 1,10% a 25 e 1,20% a 30 anni. Sempre al 16 giugno 2017 è stata prolungata la scadenza del Mutuo a tasso fisso 1,50% per i primi 5 anni con opzione, che mantiene uno spread dell'1,50% per i primi 5 anni per poi passare all'1,95%.

Il prestito: BPER Banca
BPER Banca promuove il sito dedicato ai prestiti, prestito.bper.it, in cui è possibile richiedere un appuntamento ed effettuare un preventivo online: riportando il valore del prestito e in quanto tempo si vuole restituire, il simulatore suggerisce quale opzione sia più adatta, invitando il cliente a prenotare l’appuntamento in filiale per ottenere maggiori informazioni e per conoscere Tan e Taeg che non vengono forniti online.
Nella pagina è messo in evidenza il Prestito Mini, finanziamento a breve, medio o lungo termine a tasso fisso, rimborsabile in “mini” rate fisse mensili, con 3 scadenze possibili. L’importo finanziabile va da 1.000 a 3.000 euro, con una durata da 12 a 36 mesi, senza spese di istruttoria né bolli. Il prestito leggero invece, con importo finanziabile da 1.000 a 3.000 euro e durata da 36 a 72 mesi permette di pagare rate ridotte per i primi 12 mesi permettendo di affrontare l’impegno economico gradualmente.



© OF Osservatorio Finanziario - riproduzione riservata


Il nostro network

Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Vai al sito

Visita il sito