Chi protegge le tue vacanze

Viaggi Nostop Vacanza di Europ Assistance, Viaggio Singolo di Columbus Assicurazioni, Travel Care di Allianz Global Assistance, Assicurazione Viaggio di AXA Assistance, Tutto compreso di ERV Italia sono alcune delle polizze proposte per viaggiare senza pensieri, coprendo spese mediche, perdita del bagaglio, annullamenti e altro. OF ne mette a confronto i costi, su diverse mete per agosto 2017
di: Chiara Corti
29 Giugno 2017
Condividi

Il timore di incorrere in spese mediche mentre si è all’estero, di perdere il bagaglio o dover cancellare il viaggio all’ultimo minuto in caso di inconvenienti, perdendo migliaia di euro, non devono rovinare l’attesa che precede la vacanza tanto agognata. Ecco allora che entrano in gioco le polizze di assicurazione viaggio, per consentire la dovuta serenità. Le opzioni proposte sono numerose e personalizzabili, per viaggi singoli o dedicate a chi si muove spesso, pensate sul singolo o sulla famiglia, con copertura espressamente rivolta alle spese mediche fino a protezioni elevate, con diversi range di prezzo. La soluzione che fa per sé può essere scelta online con pochi click e con sconti in tutti i casi del 10%, per alcune compagnie anche più elevati.

OF - Osservatorio Finanziario ha messo a confronto vari preventivi ipotizzando una vacanza dal 12 al 19 agosto per una famiglia di tre persone, l’età delle quali è specificata di volta in volta così come la meta. Indicativamente i prezzi si differenziano per Italia, Europa e Stati Uniti/Canada/Caraibi.

Europ Assistance propone ad esempio Viaggi Nostop Vacanza, polizza che protegge 24 ore su 24 da piccoli e grandi imprevisti, fino agli eventi terroristici. Nel pacchetto, assistenza sanitaria illimitata in tutto il mondo (con tanto di interprete), pagamento diretto e rimborso delle spese mediche fino a 500.000 euro, protezione del bagaglio e degli effetti personali (con la possibilità di aggiungere Bagaglio Top, per estendere la polizza ad esempio a tablet, pc, attrezzatura sportiva o passeggino).

È gratuita per i bambini fino ai 2 anni. Ipotizzando un viaggio in Italia dal 12 al 19 agosto di una coppia sopra i 30 anni con un figlio tra i 2 e i 17, la copertura consigliata richiede un premio pari a 79,60 euro. Comprende assistenza, incendio e furto “Casa con te”, assistenza On the road per il veicolo, rimborso spese mediche e responsabilità civile. Se si possiede già un’assicurazione sulla casa, il premio scende a 62,50 euro. Se si sceglie di andare ad esempio in Francia il costo sale a 105,80 euro, negli Stati Uniti 221 (in entrambi i casi il valore comprende assistenza, rimborso spese mediche e bagaglio).

Anche Columbus Assicurazioni annovera tra i plus le spese mediche illimitate, l’assistenza 24 ore con rimpatrio incluso e la gratuità per i bimbi sotto i 2 anni. La copertura bagaglio copre fino ai 2.000 euro, così come l’annullamento di un viaggio, le spese legali arrivano a 10.000, la responsabilità civile a 500.000. Oltre alla polizza Viaggio Singolo, presa in considerazione per la simulazione, esistono altre opzioni tra le quali è possibile scegliere a seconda delle proprie esigenze, come Annuale Multiviaggio, Viaggio Italia-Italia, Viaggio Sci/Snowboard o Viaggio di Gruppo.

Scegliendo di andare in Italia per una famiglia composta da due persone tra i 18 e i 64 anni e un figlio tra 2 e 17, si spendono 31,44 euro per l’opzione Assistenza (assistenza 24 ore e spese mediche), 44,43 per Assistenza/Bagaglio (con in più smarrimento bagaglio, infortunio in viaggio e rc), 66,73 per Assistenza/Bagaglio/Cancellazione (se si desidera essere coperti anche in caso di annullamento viaggio, rientro anticipato, tutela legale, ritardo aereo). Per un viaggio in Europa si spendono rispettivamente 54,68 – 68,36 – 92,03 euro, nel mondo esclusi USA, Canada e Caraibi 84,12 – 105,15 – 141,62 euro, per spostarsi in tutto il mondo senza limitazioni 100,95 – 126,19 – 169,93 euro. Tutti i preventivi sono scontati online.

Travel Care è invece la polizza di Allianz Global Assistance che consente assistenza sanitaria 24 ore su 24 con pagamento diretto delle spese mediche, ospedaliere e chirurgiche, consulenza medica telefonica in lingua, traduzione della cartella clinica e un interprete, rientro sanitario in Italia. Alla parte dedicata interamente alla salute dei viaggiatori si possono aggiungere rimborso spese per furto del bagaglio, ritardo aereo o eventuale prolungamento del soggiorno, così come protezione per smartphone, tablet o fotocamera.

Pagine: 1 2 Avanti






















MUTUI

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti116 giorni fa
ALTRE NEWS

OFMigliorMutuo 2017

Elisa Vannetti116 giorni fa