logo-mini
Novembre 2017. Hi-Tech & banche. Due mesi di novità OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Banca Sella ha un nuovo home banking per i privati. Mentre per il business tutto ruota intorno all’e-commerce con il lancio del nuovo servizio Amazon Pay sulla piattaforma per la gestione degli acquisti online GestPay. UniCredit sta puntando sulla banca mobile Buddybank che sbarcherà ufficialmente nel 2018. BNL BNP Paribas spinge sui mobile payments. MPS si rifà il look online. Mentre CartaSi diventa Nexi e si appresta a lanciare molte novità

Novembre 2017. Hi-Tech & banche. Due mesi di novità

L’inverno dell’innovazione si preannuncia caldissimo. La competizione si sviluppa in particolare sul fronte dei pagamenti, in attesa della prossima entrata in vigore della nuova direttiva PSD2, tra banche, emittenti di carte e FinTech. In una contesa su diversi livelli, dai pagamenti mobile alle carte di pagamento, passando per le app e l’e-commerce. Alcune delle iniziative, annunciate nei mesi scorsi, sono ufficialmente partite a livello nazionale.

Nexi, la nuova società nata sulle ceneri di CartaSi per volontà dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, è ufficialmente partita con l'obiettivo di puntare a un nuovo livello, ibrido, che fonda al suo interno carte, e-commerce, servizi mobile in un’unica esperienza d’acquisto. E insieme alla nuova società, è stata lanciata anche l'app Nexi Pay. Funzionali all’evoluzione del settore dei pagamenti sono le innovazioni introdotte nell’ambito dell’e-commerce, con nuovi servizi di acquiring lato merchant. In questo ambito, la principale novità riguarda il Gruppo Banca Sella che ha annunciato l'accordo con Amazon Pay. Particolare fermento si riscontra nell’ambito dei pagamenti mobile.

Dopo l’annuncio ufficiale di Intesa Sanpaolo di aderire a Samsung Pay a partire dal 2018, anche BNL Gruppo BNP Paribas renderà disponibile lo stesso servizio. In più la banca romana ha fatto sapere che nel 2018 arriverà anche in Italia Lyf Pay, l'app di pagamento mobile universale, già attiva in Francia in grandi catene come Auchan e Carrefour, che permette di virtualizzare anche le soluzioni di couponing e loylaty.

Tratto da La Bussola Innovazione di novembre 2017.

I MIGLIORI DEL BIMESTRE



HOME BANKING: Banca Sella
Banca Sella ha lanciato un nuovo home banking, caratterizzato da un motore di ricerca Smart Search che permette di effettuare ricerche veloci tra tutti i contenuti presenti nel portale. Inoltre, è possibile personalizzare i servizi e le ricerche in base alle proprie preferenze, ed è stata inserita la cartella inbox per ricevere le notifiche dalla banca in tempo reale, il tutto in un layout più vivace e facilmente navigabile. Anche la homepage è personalizzabile grazie a widget che offrono accesso veloce ad alcuni contenuti a scelta. E' presente anche una nuova rubrica che permette per ogni contatto di salvare le informazioni utili per i pagamenti ricorrenti.

APP: Buddybank di UniCredit
Buddybank, il nuovo modello di banca conversazionale del gruppo UniCredit che, secondo quanto comunicato attraverso i profili facebook, LinkedIn e Instagram, partirà dal 29 gennaio 2018. La nuova società sarà disegnata esclusivamente per i possessori di iPhone, e fornirà un conto corrente modulare, carte di debito e credito, e un servizio di messaging concierge 24/7 per banking e lifestyle. Sarà come avere sempre a disposizione un assistente personale per l’operatività bancaria e l’organizzazione del proprio tempo libero; ad esempio per organizzare un week-end, celebrare un momento speciale o effettuare una prenotazione.

INIZIATIVE ONLINE: Lanciato il nuovo sito di MPS
In occasione dell'avvio della nuova campagna pubblicitaria Monte dei Paschi di Siena ha rinnovato il 1° ottobre 2017 anche la sua presenza sul web, scindendo il sito istituzionale da quello commerciale con una nuova veste grafica e contenuti riorganizzati. In particolare, la navigazione è stata semplificata grazie alla riorganizzazione di oltre 10.000 documenti, è stato inserito un nuovo motore di ricerca e tool interattivi che si affiancano a una progettazione “fully responsive” per l’utilizzo da mobile e tablet oltre che da pc. Il sito commerciale, www.mps.it, è stato rinnovato e riprogettato con una doppia modalità di navigazione: per target (persone, small business, corporate ed enti) e per 20 bisogni trasversali differenti dalla casa ai pagamenti ed incassi.

MOBILE PAYMENTS: LYF PAY di BNL BNP Paribas
BNL-BNP Paribas ha presentato Lyf Pay: una nuova soluzione universale di pagamento mobile. Si tratta di un'app già attiva in Francia da inizio 2017, sotto il logo di BNP Paribas, creata in collaborazione con Crédit Mutuel, leader delle carte in Francia, Auchan, Carrefour, Mastercard, Oney e Total. L'applicazione permette di digitalizzare tutti i programmi loyalty, i coupons e le altre iniziative dei negozi. Utilizza il QR-code. Per il lancio della nuova app è stato chiesto allo street artist Greg Jagger di dipingere nello stand di BNL durante il Salone un'opera ad hoc. Il murale è stato usato per una speciale cover per smartphone regalate durante la presentazione di Lyf Pay.

CARTE E POS: CartaSi diventa Nexi
Nata da CartaSi e ICBPI con l'obiettivo di diventare il polo italiano dei pagamenti digitali, il 10 novembre 2017 è nata la nuova società Nexi. Attraverso la funzionalità Nexi Instant Payments disponibile nell'app e nell'area clienti a nuova società assicura la gestione dei bonifici e i trasferimenti di denaro in 1/4 di secondo, rendendo immediato qualsiasi pagamento basato sul conto corrente sia del privato sia dell'azienda. Inoltre, per il business, tra i primi prodotti in fase di lancio di Nexi c'è un Pos intelligente, una sorta di tablet già integrato con applicazioni per i pagamenti. I titolari delle carte, invece, avranno accesso a numerosi nuovi servizi come la possibilità di rateizzare via smartphone gli acquisti e il nuovo sistema per fissare alcuni parametri per il controllo delle spese. Da dicembre, inoltre, le carte Nexi entreranno nel circuito Apple Pay.

E-commerce: Amazon Pay su GestPay di Banca Sella
Al Salone dei Pagamenti di Milano, il 22 novembre 2017, è stato annunciato un accordo che consentirà agli esercenti e-commerce clienti di GestPay, la piattaforma di Easy Nolo del Gruppo Banca Sella per l’accettazione dei pagamenti disposti online sui portali di e-commerce, di integrare Amazon Pay, permettendo così agli acquirenti di pagare anche con questo metodo di pagamento. Sul portale di GestPay.

© Of-Osservatorio finanziario - riproduzione riservata

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito