logo-mini
Valigie, zaini, macchine fotografiche & co.: il meglio dell’... OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Il trolley firmato Desley ha un localizzatore Gps, un caricabatterie integrato, e si apre con le impronte digitali. C’è lo zaino che si carica a energia solare per chi va in montagna. E quello che scherma i dati delle carte di credito posizionati al suo interno. Per la musica, si può scegliere uno degli speeker senza fili e resistenti all’acqua. Mentre le nuove “Polaroid” 2.0 scattano foto e le stampano in tempo reale

Valigie, zaini, macchine fotografiche & co.: il meglio dell’hi-tech da portarsi in vacanza

Valigie e zaini connessi che si gestiscono con il cellulare. Occhiali che eliminano il “mal da trasporto”. Ma anche cuffie di ultima generazione, speaker da spiaggia resistenti all’acqua, macchine fotografiche istantanee. Ecco i gadget super tecnologici imperdibili per l’estate 2018 da mettere in valigia prima di partire per le vacanze. Ci sono soluzioni di ultima generazione per tutti i gusti e per tutte le tasche. Ecco i più particolari.

Zaini e valigie


Sono una delle novità più interessanti dell’anno: le valigie hi-tech, sempre connesse e super tecnologiche, si controllano con la smartphone, si aprono con le impronte digitali, e hanno il gps integrato, per sapere sempre dove si trovano.
Pluggage, firmata Delsey, per esempio, costa circa 649 euro e include tantissime funzionalità. Ha un tracker GPS che localizza il bagaglio ovunque. Può essere bloccata e aperta con le impronte digitali o tramite la nuovissima serratura connessa che la sblocca tramite Bluetooth direttamente via smartphone con un clic sull’apposita applicazione. All’interno, inoltre si trova anche una bilancia digitale integrata, per non rischiare di incorrere nelle maggiorazioni applicate dalle compagnie aeree nel caso del superamento del limite di peso consentito. E ha anche un allarme che avvisa il proprietario che la valigia è arrivata sul nastro del ritiro bagagli in aeroporto. In più, funziona anche come una sorta di powerbank grazie al caricabatteria per smartphone e tablet integrato.

Si può utilizzare con tutte le valigie, invece, il localizzatore GPS dotato di scheda SIM già inserita che permette di conoscere l’esatta posizione del bagaglio anche a centinaia di chilometri di distanza. Si chiama LugLoc ed è conforme anche alle recenti normative delle principali agenzie del trasporto statunitensi che avevano vietato in passato l’utilizzo dei tracker GPS con bateria non removibile. Il dispositivo, infatti, si spegne quando l’aereo decolla e di torna attivo appena terminato l’atterraggio. Il costo? Ci vogliono circa 119 euro, incluso l’abbonamento annuale.

Chi preferisce trascorrere le vacanze estive in montagna, invece, può optare per uno degli zaini di ultima generazione. Solgaard Lifepack della celebre azienda svedese Solgaard che lo ha presentato per la prima volta sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter nel 2016, per esempio, è dotato di una solar-bank integrata in grado di produrre energia solare. Ideale se si resta senza batteria sui dispositivi mobili, permette di ricaricare uno smartphone completamente scarico in sole 4 ore. C’è poi un powerbank tradizionale integrato e una connessione bluetooth, con speaker audio e cavo usb. Al costo di circa 175 dollari.

Richiede una spesa, invece, fino a un massimo di 199 euro il nuovissimo Cityscape Tech di Samsonite. La sua particolarità è che include un comparto per laptop con una speciale imbottitura che protegge il pc dagli urti. Inoltre, ha anche una tasca schermata, dotata di protezione da RFID, che tutela i dati personali delle carte di credito posizionate al suo interno.

Musica in spiaggia


Ascoltare le proprie playlist preferite anche quando si è in viaggio o mentre ci si rilassa in spiaggia. Se non si vuole rinunciare alla musica, si possono mettere in valigia le ultime e super tecnologiche casse portatili: sono piccole, spesso resistenti all’acqua, e molto potenti. Si collegano, di solito via Bluetooth al cellulare, e sono in grado di riprodurre la musica contenuta nel telefonino in qualsiasi momento. Tra le ultime novità, per esempio, c’è lo speaker Sony SRS-XB31, firmato Sony. Costa 170 euro ed è portatile, resistente all’acqua (dall’azienda assicurano che resiste anche all’acqua salata) e alla polvere. Per utilizzarlo, invece, basta l’apposita applicazione. Così, si seleziono le playlist da riprodurre direttamente dal display del telefonino. E si può anche scegliere di passare al brano successivo o cambiare gli effetti di luce e le modalità audio.
Più economico, invece, è l’ultimo modello di JBL Go2, presentato al Ces 2018 e sul mercato a un prezzo di circa 40 euro. Si tratta di uno speaker Bluetooth portatile e dal design compatto, resistente all’acqua, e in grado di riprodurre musica in streaming fino a un massimo di 5 ore di autonomia.

Chi vuole ascoltare la musica anche in volo, invece, può scegliere di mettere in valigia le nuovissime cuffie wireless super tecnologiche. Tra i modelli di punta dell’estate 2018, per esempio, vi sono gli auricolari Jabra Elite Active 65t dell’azienda danese con sede a Copenaghen Jabra. Presentati a inizio anno al Ces di Las Vegas, costano circa 243 euro e sono caratterizzati da una connessione Bluetooth e wireless di terza generazione. Ideali anche per chi fa sport, infatti, hanno un livello di presa incrementato grazie a speciali rivestimenti, e sono testati contro sudore, acqua e polvere. L’autonomia è cinque ore di ascolto con una carica. Mentre grazie all’apposita app Jabra Sound+ è possibile scegliere un assistente vocale, personalizzare il profilo musicale, modificare il livello di rumore circostante e controllare la carica della batteria.

Macchine fotografiche


Immortalare i momenti più belli della vacanza e rivivere i ricordi in tempo reale. E’ possibile con le nuovissime macchine fotografiche istantanee che funzionano un po’ come le classiche Polaroid, ma rivisitate in chiave moderna. Come la Fujifilm Instax Square SQ6, per esempio. Nuovissima e completamente analogica, è stata presentata a fine maggio e ha la particolarità di stampare all’istante tutti gli scatti. La forma quadrata e le linee vintage, però, fanno il paio con funzioni ultra-moderne. C’è infatti la messa a fuoco automatica, un esposimetro che rileva la luminosità dell'ambiente circostante e regola la velocità dell’otturatore e l’intensità della luce del flash. Inoltre, la macchina fotografica integra anche una apposita modalità “Selfie”, per sovrapporre due scatti su una singolo foto. Il costo? Circa 139 euro.

Chi non vuole rinunciare all’alta qualità, invece, può optare per Insta360 ONE. Costa 349 euro ed è un dispositivo da collegare all’iPhone attraverso il connettore lightning per scattare immagini con una risoluzione fino a 24 megapixel, anche in formato Raw (lo stesso delle professionali Reflex). Inoltre, è in grado di registrare video in 4K e in modalità HDR. E può essere utilizzato collegandolo su cavalletti, o fissato su caschi e droni.

Gadget per viaggiatori


Immancabili, poi, i gadget più particolari. Come i nuovissimi Seetroe¨n firmati Citroën: sono i primi occhiali che eliminano i problemi legati al mal da trasporto (chinetosi, in termine tecnico). Funzionano così: ricreano la linea dell’orizzonte con un liquido colorato, grazie ad una tecnologia sviluppata dalla start-up francese Boarding Ring, e questo permette di risolvere il problema sensoriale con una percentuale di efficacia che, assicurano dall’azienda, arriva al 95%. Si possono acquistare direttamente online, ad un prezzo di 99 euro.

Per chi si appresta a lunghi voli in aereo c’è la maschera da viaggio hi-tech firmata HoMedics: offre un massaggio vibrante per un maggiore relax e include cuffie auricolari integrate, per distrarsi dalla confusione del viaggio. Il prezzo? Si può ordinare direttamente su Amazon, al costo di 24,90 euro.

© OF Osservatorio Finanziario – riproduzione riservata

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito