logo-mini
Luglio 2019. Hi-Tech & banche. I Migliori del Bimestre OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Banca Prossima è entrata ufficialmente in Intesa Sanpaolo e ha cambiato home banking. UniCredit ha aggiornato la sua app di mobile banking, aggiungendo nuove funzionalità. Intanto, da Bancomat SPA arrivano i servizi ad alto valore aggiunto per il wallet di pagamento mobile e per fare acquisti online. Mentre Mastercard supera il concetto di carta e punta sui pagamenti “invisibili”. Ecco le novità del bimestre

Luglio 2019. Hi-Tech & banche. I Migliori del Bimestre

Tratto dalle schede del DB Prodotti Bancari presenti nel rapporto La Bussola Innovazione di giugno 2019
Libra di Facebook ha cambiato completamente lo scenario. E così le numerose Fintech (anche italiane), che finora hanno puntato su servizi circoscritti per lo più al settore pagamenti, e soprattutto le società che vorranno collaborare al progetto della nuova moneta opensource, possono sperare a pieno titolo di entrare nel business finanziario. Sono numerosi gli esempi di come le Fintech stiano ampliando i servizi proposti sul mercato finanziario. Tra questi, si segnala la decisione di affrontare il mercato italiano di Qonto, la Fintech francese che offre un conto online gestibile via app destinato unicamente a liberi professionisti e imprese. Revolut, la celebre banca mobile-only inglese, ha scelto l’Italia come sede per espandere i suoi servizi nel Sud Europa. Yolt ha stretto una partnership con Raisin, marketplace paneuropeo del risparmio, per fornire l'accesso direttamente in-app alla sua piattaforma. Intanto Satispay prosegue l’impegno pubblicitario approdando, per la prima volta, in TV.

Gli effetti dell’imminente PSD 2 modificano anche l’operatività bancaria tradizionale. Nel mese di riferimento, molti sono gli adeguamenti in termini di sicurezza dei portali di home banking. Mentre per quanto riguarda le app di mobile banking si punta sull’introduzione di nuovi servizi ad alto valore aggiunto. Tra questi si segnala la completa innovazione dell’app UniCredit, oggi più semplice e di facile navigazione. Nell’app UBI Banca si è aggiunto un servizio informativo con le raccomandazioni di investimento. In quella BNL BNP Paribas sono disponibili i bonifici istantanei. Crédit Agricole, sempre via app permette da oggi di controllare il proprio mutuo.

Importanti novità arrivano dal segmento e-commerce, con nuovi prodotti rivolti ai merchant per gestire la propria attività online. Nexi, per esempio, ha un nuovo smart pos mini, portatile e ha stretto un accordo per promuovere gli invisible payments. Poste Italiane sta rivedendo tutta la propria offerta con numerose partnership tra cui i colossi dell’e-commerce Amazon e Zalando: tra le novità i nuovi servizi di consegna veloci e l’armadietto smart, Punto Poste da Te, per ricevere i pacchi, ma anche effettuare ricariche e pagamenti. Intanto, Bancomat SPA, ha nuovi servizi ad alto valore aggiunto collegati al wallet Bancomat Pay e alla nuova modalità di pagamento online sui portali di e-commerce aderenti.

I MIGLIORI DEL BIMESTRE


HOME BANKING: Banca Prossima entra in Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo ha informato che dal 27 maggio 2019 Banca Prossima è entrata ufficialmente nel gruppo Intesa Sanpaolo. Nella landing page dedicata a spiegare le novità, vengono informati i clienti di Banca Prossima che la filiale e il gestore rimarranno gli stessi, mentre tutti i servizi bancari e le operazioni potranno essere svolte in qualsiasi filiale del Gruppo Intesa Sanpaolo. I clienti hanno la possibilità dunque di accedere al nuovo sito di Internet Banking, passando dalla piattaforma di Banca Prossima a quella di Intesa Sanpaolo, e di usufruire anche della filiale online. Inoltre, sempre dal 27 maggio tutti i correntisti di Banca Prossima hanno anche un nuovo codice IBAN per il conto, mentre i codici per l'accesso all'Internet banking rimangono invariati.

APP: UniCredit, la nuova app di mobile banking
UniCredit, a maggio 2019, ha lanciato la nuova app di mobile banking che risulta completamente rinnovata dal punto di vista grafico e dotata di nuove funzionalità. Il servizio permette di personalizzare l'homepage decidendo quali prodotti avere in primo piano tra conti, carte e investimenti. Si possono scegliere che tipo di notifiche ricevere e accedere con un movimento del dito alle varie funzionalità. Per l'accesso è disponibile il riconoscimento facciale o l'impronta digitale, da utilizzare anche per l'autorizzazione delle operazioni dispositive. Tra le funzionalità attive vi è la possibilità di consultare saldo e movimenti dei conti correnti e delle carte UniCredit e avere informazioni sulla situazione dei finanziamenti e mutui attivi. Si possono disporre bonifici sepa, extra sepa e giroconti, effettuare ricariche telefoniche e di carte prepagate UniCredit e pagare bollettini postali premarcati con una fotografia, ma anche bollettini in bianco, MAV, RAV e REP. Chi ha una carta di credito, a rimborso opzionale, della gamma UniCreditCard Flexia può gestire i pagamenti rateali. Inoltre, si possono bloccare le carte emesse da UniCredit, monitorare investimenti e risparmi, negoziare titoli, consultare la posizione titoli e gestire gli ordini impartiti e prenotare il prelievo di contante su ATM UniCredit con Prelievo Smart. L’app, inoltre, contiene il dispositivo di sicurezza Mobile Token che consente di generare password usa e getta, da usare per conferma di operazioni disposte anche utilizzando l'home banking da pc.

MOBILE PAYMENTS: I nuovi servizi di pagamento di Bancomat Pay
In occasione del Netcomm Forum 2019, il 29 maggio 2019, Bancomat ha presentato una serie di nuovi servizi ad alto valore aggiunto del wallet di pagamento BancomatPay che verranno rilasciati nel corso del 2019. Tra questi vi è il Debit CashBack di PagoBancomat che consente al cliente di pagare utilizzando la propria carta bancomat e chiedendo al merchant denaro contante per il prelievo. Inoltre, è presente il servizio "no pin" che permette, sempre a chi effettua pagamenti con la carta fisica, di non dover utilizzare il pin in alcuni specifici negozi, come per esempio autostrade o parcheggi. Per quanto riguarda i servizi ad alto valore aggiunto collegati a Bancomat Pay, per esempio, vi è il nuovo Bank ID che consente di condividere le informazioni relative ai clienti presenti sulla piattaforma, come ad esempio dati certificati quali nome, Iban del conto e codice fiscale, ad altri portali. Così, i titolari di un account Bancomat Pay potranno iscriversi a determinati siti, come portali di e-commerce, cliccando sul pulsando "Iscriviti con Bancomat Pay" e in automatico tutte le informazioni saranno trasferite, previo consenso del cliente, al merchant. In questo modo non sarà necessario creare ogni volta un nuovo account e inserire manualmente tutti i dati.

CARTE E POS: Da Mastercard nuovi sistemi di pagamento hi-tech
Mastercard, il 12 giugno 2019 ha presentato, insieme a Aeroporti di Roma (AdR) e MyChef, il Bistro by Mastercard: il suo primo ristorante cashless all'interno dell'aeroporto di Roma Fiumicino. Situato nella Italian Food Street dell’area di imbarco E del Leonardo da Vinci, Bistro by Mastercard si caratterizza per una esperienza di acquisto veloce e tecnologica che elimina completamente l'utilizzo del contante. All’ingresso del ristorante gli ospiti vengono accolti da Pepper, il robot semi-umanoide ottimizzato per l’interazione umana. Il Bistro è poi dotato di un Priceless Touch Table, che integra la tecnologia di pagamento contactless direttamente nel tavolo. Inoltre, lo schermo interattivo è a disposizione dei commensali e consente di navigare tra i vari contenuti multimediali. Si possono quindi ordinare i piatti direttamente dal menù interattivo inserito nel tavolo, approfondire la filosofia dello chef e avere aggiornamenti in tempo reale sul proprio volo, il gate di imbarco, il meteo della città di destinazione. Alla fine del pasto, poi, è anche possibile pagare il conto direttamente al tavolo evitando le file in cassa. Oltre al Bistro, poi, è stato annunciato anche il nuovo Mastercard Reserved Parking: si tratta di un’area di posteggio dedicata ai clienti Mastercard situata al 3° piano del parcheggio “P Terminal C” di easy Parking, il brand del gruppo ADR che gestisce i parcheggi dell’aeroporto di Fiumicino e Ciampino. L’iniziativa prevede un ingresso completamente automatizzato, mentre l’uscita e il pagamento tramite carta di credito avvengono in modalità ticketless. Inoltre, chi utilizza il Mastercard Reserved Parking può beneficiare di uno sconto del 5% rispetto alle tariffe standard.

© OF Osservatorio Finanziario – riproduzione riservata

Forum Scenari Immobiliari 2019

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito