logo-mini
Viaggiare (con la fantasia) verso 5 luoghi memorabili. Dal v... OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Il Lago di Bled in Slovenia, la natura spettacolare alle cascate dell’Iguazù tra Argentina e Brasile, gli antichi templi di Angkor in Cambogia. Sono questi alcuni dei luoghi più belli da visitare, anche se ora solo virtualmente, secondo Lonely Planet. E sono esperienze da non perdere anche il Salar de Uyuni in Bolivia e il Circuito dell’Annapurna in Nepal. Ecco le altre mete della top ten della “Classifica del mondo”

Viaggiare (con la fantasia) verso 5 luoghi memorabili. Dal vicino Lago di Bled al Salar de Uyuni

» Vai allo speciale



Continua lo speciale di OFTravel dedicato ai luoghi più affascinanti del nostro pianeta inseriti nella “Classifica del mondo”, libro fotografico redatto da Lonely Planet.
Nella top ten entrano mete memorabili che ogni appassionato di viaggi sogna di visitare una volta nella vita e che gli autori delle famose guide hanno segnalato come “da non perdere”. Anche se al momento gli spostamenti sono difficoltosi, per via dell’emergenza sanitaria, sfogliando le pagine del libro si può essere trasportati sulle sponde dell’incantevole Lago di Bled in Slovenia o fino alle possenti cascate dell'Iguazú che segnano il confine tra Argentina e Brasile. Si ammirano, poi, le meraviglie architettoniche dei templi di Angkor, in Cambogia, e lo strepitoso paesaggio del Salar de Uyuni, la distesa salata più grande al mondo. Fino ad arrivare, solo virtualmente, a fare un trekking lungo il circuito dell’Annapurna in Nepal.

Lago di Bled, Slovenia


Questo incantevole lago dalle acque cristalline, incorniciato dalle Alpi Giulie, è una delle mete più famose e visitate della Slovenia. Ed è qui che, da oltre un millennio, i pellegrini giungono per pregare all’interno della piccola chiesa dell’Assunzione di Maria situata su un isolotto e raggiungibile salendo 99 scalini in pietra.
L’atmosfera incantata di questo luogo è data anche dalla presenza di un castello del XII secolo, arroccato sulla scogliera, da cui ammirare il panorama circostante. Si tratta del castello più antico di tutta la Slovenia e al suo interno ospita un museo che illustra la storia di Bled dai primi reperti fino alla conclusione della costruzione della struttura.

Con una circonferenza di soli 6 chilometri, il lago può essere facilmente visitato a piedi o in bicicletta. Per rilassarsi, poi, ci si può fermare in uno dei centri termali sulla sponda occidentale. Vale una visita anche la vicina gola di Vintgar, scavata dal fiume Radovna, da raggiungere percorrendo il sistema di passerelle, ponti e gallerie costruito lungo il canyon.
Il lago e le attrazioni vicine sono visitabili in qualsiasi periodo dell’anno, anche se la primavera e l’autunno sono quelli più consigliati per le temperature più miti.

» Vai allo speciale





© OF Osservatorio Finanziario - riproduzione riservata

Leggi Anche:

I 5 luoghi più belli del pianeta, da sognare

Leggi tutto

Contatti

OF Osservatorio Finanziario

OfNews è una realizzazione di OF Osservatorio Finanziario. Leggi Privacy Policy (formato PDF)

Visita il sito